Specializzazione, multilateralità, tecnica, programmazione: chi vince?

Specializzazione precoce o tardiva? Specializzazione o multilateralità? Nelle ultime settimane ho seguito con grande interesse il dibattito, sempre vivo e ricco di spunti, sull’opportunità di avviare prima o dopo, e tanto o More »

Il Progetto Sviluppo per il salto con l’asta in Italia

Questa la presentazione del Progetto Sviluppo FIDAL legato al salto con l’asta ed illustrata a fine 2017. Un progetto che, sotto da Direzione Tecnica di Stefano Baldini, comprende gli atleti Under 25 e More »

Heysel – la verità di una strage annunciata

E’ un libro che fa male. Molto male. Soprattutto perché è scritto molto, troppo bene da Francesco Caremani, che con la dovizia del giornalista vero ma anche con il dolore e la More »

Verso una politica di successo nel salto con l’asta in Italia: da modello “tecnico” a modello “organizzativo”

E’ stato un anno lungo ma decisamente proficuo, quello del Corso di Allenatore di IV Livello Internazionale CONI/FIDAL, che mi ha dato soprattutto la possibilità di allargare gli ambiti meramente “tecnici” del salto More »

La Nazione – 5 febbraio 2017

L’articolo de “La Nazione” Sport del 5 febbraio 2017. (78) More »

 

Marco Lingua: l’uomo che vinse due volte (o forse tre)

Siamo ormai in ballo con la XXXI Olimpiade Moderna, quella di Rio de Janeiro, ma questo non è il momento né il luogo per parlare di gare e risultati. Si parla sì di atletica, ma anche e soprattutto di allenamenti,

Giusy Versace convocata per le Paralimpiadi di Rio!

La velocista delle Fiamme Azzurre è stata ufficialmente inserita nella squadra azzurra paralimpica che parteciperà ai Giochi in programma dal 7 al 18 settembre. Correrà 100, 200 e 400 metri “E’ un sogno che si avvera!” Queste le prime parole di Giusy

Un’altra medaglia per Giusy Versace: bronzo sui 400 metri ai Campionati Europei Paralimpici di Grosseto!

Dopo l’argento di ieri sui 200, la velocista delle Fiamme Azzurre è terza nel giro di pista in 1’05”31 14 giugno 2016 – Continua il momento magico per Giusy Versace. L’atleta paralimpica in forza alle Fiamme Azzurre, dopo l’argento sui

Giusy Versace argento sui 200 metri ai Campionati Europei Paralimpici di Grosseto!

La velocista delle Fiamme Azzurre ha corso in 28“07, cedendo solo alla favorita tedesca Irmgard Bensusan. Domani i 400 metri. 13 giugno 2016 – Arriva la prima medaglia internazionale per Giusy Versace, che nei 200 metri (categoria T43-44) degli IPC Athletics European Championships di Grosseto ha

Gazzetta.it – 1° giugno 2016. Paralimpici, Giusy Versace corre verso Rio: “Una medaglia? Intanto spero di esserci”

Ripubblico con grande piacere l’articolo uscito il 1° giugno 2016 su Gazzetta.it a firma di Sebastian Donzella. Qui l’articolo originale. . Giusy Versace futura star di Rio. Non perché simpatica, bella o famosa. Ma perché vincente: la sprinter paralimpica calabrese, infatti,

Ancora un record italiano sui 400 metri per Giusy Versace: a Pavia corre in 1’02”61!

A Pavia, nella fase regionale dei Campionati di Società Fidal, la velocista paralimpica migliora di quasi due secondi il suo precedente record Pavia, 8 maggio 2016. E’ iniziato davvero nel migliore dei modi il 2016 agonistico per Giusy Versace, che aggiunge

Un nuovo record italiano per Giusy Versace: 27”95 sui 200 metri

Milano, 1° maggio 2016 – Questo 2016 sembra davvero aver messo le ali a Giusy Versace. L’atleta paralimpica in forza alle Fiamme Azzurre ha infatti ottenuto ieri, sulla pista di Nembro (Bg) in occasione dei Campionati Regionali Open FISPES, il nuovo record italiano T43 sui

Record italiano sui 400 metri per Giusy Versace agli Italian Open Championships di Grosseto!

Grosseto, 10 aprile 2016. Inizia nel migliore dei modi la stagione agonistica 2016 per Giusy Versace. La velocista paralimpica, fresca di tesseramento con le Fiamme Azzurre, ha fatto ieri il suo esordio in carriera sui 400 metri agli Italian Open Champioships di Grosseto, ottenendo

Io corro (sempre più fuori forma, ma con l’asta) per la Fondazione De Marchi!

“Un anno più vecchio, qualche etto più pesante, ovviamente sempre più fuori forma. Ma non potevo mancare, anche quest’anno, di farmi una corsetta con la mia asta per la ricerca, e per i bambini”. Queste le parole che sono riuscito

La preparazione di un saltatore con l’asta: il programma Fondamentale 2

Nell’ambito della preparazione di un saltatore con l’asta di un atleta di medio/alto livello, nel Periodo Fondamentale 2 la programmazione è proseguita due obiettivi primari: preparazione fisica (generale e specifica) e costruzione tecnica (globale ed analitica). Si continua dunque a

Translate »