Ancora un record italiano sui 400 metri per Giusy Versace: a Pavia corre in 1’02”61!

A Pavia, nella fase regionale dei Campionati di Società Fidal, la velocista paralimpica migliora di quasi due secondi il suo precedente record

Pavia, 8 maggio 2016. E’ iniziato davvero nel migliore dei modi il 2016 agonistico per Giusy Versace, che aggiunge un nuovo record italiano nella categoria T43 alla sua già ricca collezione. Ieri a Pavia, nella fase regionale dei Campionati di Società Fidal, ha corso i 400 metri in 1’02”61, migliorando di ben 1”6 il suo precedente record (1’04”21) stabilito a Grosseto il 10 aprile scorso.

Per l’occasione in maglia Atletica Vigevano (mentre per la Fispes corre per le Fiamme Azzurre), Giusy Versace ha interpretato al meglio il giro di pista, distribuendo in maniera ottimale il suo sforzo fino al risultato-record: “Sono al settimo cielo! – ha dichiarato Giusy Versace al termine della sua gara – rispetto alla gara di Grosseto stavolta ho distribuito meglio le mie forze e non sono ‘scoppiata’ nell’ultimo rettilineo. Non mi aspettavo un risultato del genere, anche perché a metà gara mi sono un po’ disunita e ho rischiato di cadere”.
Questo 1’02”61 è il suo terzo primato italiano ottenuto nel 2016, dopo il vecchio record nei 400 ed il 27”95 nei 200 ottenuto sabato scorso a Nembro (Bg). Un segnale di condizione eccellente, che le dà grande slancio verso iCampionati Europei di Grosseto (10-16 giugno) e soprattutto verso il sogno paralimpico di Rio 2016.

(70)

One Response to Ancora un record italiano sui 400 metri per Giusy Versace: a Pavia corre in 1’02”61!

  1. […] Versace: 10 mesi di allenamenti intensi tra pista e palestra, la nuova avventura dei 400 metri (con il record italiano T43 portato a 1’02″61), un nuovo record italiano nei 200 (27″95), due medaglie ai Campionati Europei (argento nei […]

Rispondi

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: