“Il volo di Volodja”, la storia di Vladimir Jascenko, un campione fragile

“Mi sento schiacciare dall’apatia, tutto mi dà la nausea…vorrei trovare la voglia di vivere dentro me stesso, vorrei che questa energia mi si sprigionasse senza il bisogno di andare a cercarla”. Così More »

A “scuola” di salto con l’asta: una nuova idea di raduno tecnico

Per molti apparirà un raduno come gli altri. Per me e il mio amico e collega Alberto Motta, con il quale ho condiviso anni di allenamenti su quella pedana, è un sogno More »

Quando la preparazione è “atletica”: il minestrone all’italiana

“Prendete un calciatore fresco. Ponetelo su di uno spazio erboso oppure su una superficie artificiale. Aggiungete gradualmente delle tavole propriocettive, tagliate degli elastici ed affettate dei traini leggeri. Sminuzzate il tutto in More »

Correre fa sempre bene…anche con l’asta!

“Ketoprofene, o Diclofenac sodico”. L’amico medico, da me disperatamente interpellato il giorno prima, sentenzia così e mi passa un paio di pasticche. Da quando ho smesso di fare salto con l’asta da More »

Sochi 2014: la velocista Lauryn Williams corre verso la storia olimpica dopo il suo argento nel Bob a 2

La storia delle Olimpiadi invernali ed estive si è intrecciata di nuovo questa sera sulla pista del Sanki Sliding Center di Krasnaya Polyana. Lauryn Williams, ex velocista della nazionale statunitense con la More »

 

“Il volo di Volodja”, la storia di Vladimir Jascenko, un campione fragile

volodya13

“Mi sento schiacciare dall’apatia, tutto mi dà la nausea…vorrei trovare la voglia di vivere dentro me stesso, vorrei che questa energia mi si sprigionasse senza il bisogno di andare a cercarla”. Così scriveva nel suo diario uno dei più grandi

A “scuola” di salto con l’asta: una nuova idea di raduno tecnico

Atletica Raduno Asta 2014a

Per molti apparirà un raduno come gli altri. Per me e il mio amico e collega Alberto Motta, con il quale ho condiviso anni di allenamenti su quella pedana, è un sogno che si è avverato. Mettere in piedi un

Quando la preparazione è “atletica”: il minestrone all’italiana

pot-of-minestrone

“Prendete un calciatore fresco. Ponetelo su di uno spazio erboso oppure su una superficie artificiale. Aggiungete gradualmente delle tavole propriocettive, tagliate degli elastici ed affettate dei traini leggeri. Sminuzzate il tutto in piccole ripetute ad abbassate la densità dell’allenamento per

Correre fa sempre bene…anche con l’asta!

DeMarchi2a

“Ketoprofene, o Diclofenac sodico”. L’amico medico, da me disperatamente interpellato il giorno prima, sentenzia così e mi passa un paio di pasticche. Da quando ho smesso di fare salto con l’asta da atleta professionista avevo deciso di dire basta con

Sochi 2014: la velocista Lauryn Williams corre verso la storia olimpica dopo il suo argento nel Bob a 2

SOCHI, RUSSIA - FEBRUARY 19:  Silver medallists Elana Meyers (L) and Lauryn Williams of the United States team 1 pose during the Women's Bobsleigh on Day 12 of the Sochi 2014 Winter Olympics at Sliding Center Sanki on February 19, 2014 in Sochi, Russia.  (Photo by Al Bello/Getty Images)

La storia delle Olimpiadi invernali ed estive si è intrecciata di nuovo questa sera sulla pista del Sanki Sliding Center di Krasnaya Polyana. Lauryn Williams, ex velocista della nazionale statunitense con la quale ha vinto una medaglia d’oro nella 4×100

Lavillenie a 6,16: è iniziata una nuova era per il salto con l’asta

ATHLETICS-POLEVAULT-INDOOR-RECORD-LAVILLENIE

Chi, sin da bambino, è cresciuto con il mito di Sergey Bubka, stentava a credere quello che era successo. Lo Zar – l’uomo che con 35 record del mondo aveva portato il salto con l’asta ad una dimensione nuova e

Diario da Sochi 2014: Armin Zoeggeler, 20 anni di leggenda

Armin Zoeggeler in azione alle Olimpiadi di Sochi 2014

Nella mia bella esperienza olimpica di Sochi 2014, ho avuto la fortuna di poter capitare in una giornata memorabile per l’Italia e per tutto lo sport mondiale. Armin Zoeggeler con il suo slittino ha ottenuto la sua sesta medaglia consecutiva

“Evoluzione di un saltatore con l’asta: dal reclutamento all’elevata qualificazione – analisi e criticità” idea di project work al corso allenatori specialisti FIDAL

Sequenza di salto di Andrea Giannini a 5,40 (anno 1996)

Nella stagione 2013-14 sto partecipando al Corso di Allenatore Specialista Fidal, settore salti: l’ultimo step per arrivare al massimo grado conseguibile all’interno della federazione nazionale. Un onore e un piacere, nonché un ottimo momento per rimpolpare l’aggiornamento continuo, vista anche

Preparazione fisica di una squadra di volley femminile: l’esperienza 2013/14

Florens2013

Siamo giunti al terzo anno di esperienza, e di preparazione, con la Pallavolo Florens Vigevano. Staff immutato e per questo molto affiatato, con il quale c’è un continuo scambio di informazioni che mi ha permesso di affinare le mie conoscenze specifiche,

Sport e Disabilità: il mio intervento al X Congresso dell’Associazione Luca Coscioni

Durante il mio intervento al X Congresso dell'Associazione Luca Coscioni, Orvieto 28 settembre 2013

Nei giorni scorsi ho avuto l’onore di poter essere a Orvieto tra i relatori del X Congresso “Laiche Intese” dell’Associazione Luca Coscioni, che da anni si batte per la libertà di cura e di ricerca scientifica. Uno dei tanti obiettivi